L'istituto

IERI

Nel 1930, in linea con la nostra economia, S. Croce vide nascere un Istituto di Avviamento professionale che avviava i ragazzi al lavoro agricolo e le ragazze al lavoro artigianale del taglio, del cucito e del ricamo.
Con l´aumento della popolazione scolastica e la richiesta di una maggiore istruzione nel 1945 si aprì una sezione staccata della Scuola Media di Comiso che diventata autonoma nel 1953, fu intitolata a "Psaumide di Kamarina" su proposta del preside Giuseppe Varcadipane.
Le classi erano distribuite in locali sparsi per il paese, privi di servizi igienici e poco illuminati.
La costruzione degli edifici permise di concentrare gli alunni di ogni ordine in uno stesso locale.
Nel 1952 venne costruito l'edificio della Scuola Elementare, nel 1954 l'edificio dell'Avviamento professionale e nel 1962 l'edificio della Scuola Media. Nel 1963, in seguito alla Riforma scolastica, che intendeva eliminare le disparità sociali e offrire a tutti i ragazzi le stesse opportunità di crescita culturale nacque la Scuola Media Unica, fusione della Scuola media e dell'Avviamento professionale.
Nel 1998 fu costruito l'edificio detto "delle 10 aule" con annessa una palestra utilizzata dalle due istituzioni scolastiche, la Scuola Secondaria di primo grado e quella primaria.

OGGI

L'Istituzione scolastica Psaumide di Camarina, dall'anno scolastico 2000/2001, è diventata ISTITUTO COMPRENSIVO (Decreto Assessoriale 341/342 del 30-31 Agosto 2000), accomunando in un'unica realtà e in un nuovo percorso formativo ed orientativo tre ordini di scuola: dell´Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado. 
Dall'anno scolastico 2012/2013 ha incorporato il Circolo didattico "Falcone e Borsellino" divenendo l'unica realtà scolastica, per l'utenza dai 3 ai 14 anni di età, del Comune di Santa Croce Camerina. 
Ha sede presso la Scuola Secondaria di primo grado in piazza Degli Studi n.4, dove sono ubicate la Presidenza e gli uffici di Segreteria.


Tutti e tre gli ordini dell'Istituto Comprensivo vantano una cultura progettuale e una grande disponibilità alle innovazioni metodologico-didattiche ed hanno iniziato il cammino dell'autonomia in regime di sperimentazione. 
La scuola, infatti, è dotata di ben tre aule multimediali, provviste di collegamento ad internet, di cui due ubicate nell'edificio centrale e una nel Plesso "Falcone e Borsellino" per consentire l'acquisizione di nuove conoscenze in un'ottica culturale interdisciplinare. 
Con la partecipazione ai FESR 2012/2014, riguardanti le "Dotazioni Tecnologiche per Ambienti di Apprendimento", l'Istituto si è dotato di due classi digitali e informatizzate, ed ha attrezzato con cattedre multimediali e postazioni PC tutte le aule scolastiche e ammodernato alcune postazioni della Segreteria. 
In possesso della scuola, distribuite tra i vari Plessi, vi sono 15 lavagne interattive multimediali, dotate di portatili; esse consentono la costruzione di un sapere spoglio di ogni cattedraticità e più agevole all'immaginario dei ragazzi. Nel contempo la scuola si è già attrezzata per la formazione dei docenti all'uso delle LIM. La possibilità di utilizzare lettori DVD, video registratori, proiettori, scanner, foto e video camere, riproduzioni di tronchi umani, microscopi ed altri strumenti scientifico-tecnologici permette di far acquisire ai nostri alunni competenze specifiche, promuovendo in essi la capacità di dare senso alla varietà delle loro esperienze evitando così frammentazioni ed episodicità.


Una palestra superaccessoriata, ubicata nel plesso "Dieci Aule" contribuisce alla formazione della personalità dell'alunno attraverso la conoscenza e la consapevolezza della propria identità corporea.

Pirografi, incisori, forni, alcuni degli strumenti utilizzati nel nostro laboratorio di ceramica, permettono agli alunni di esprimersi e comunicare in modo personale e creativo e di acquisire, nel contempo, sensibilità e consapevolezza nei confronti del patrimonio artistico. Il laboratorio musicale, ricco di strumenti e di accessori sonori, offre spazi relazionali propizi all'attivazione di processi di cooperazione e di socializzazione, coniugando insieme il senso di appartenenza alla comunità e all'interazione tra culture diverse.


Nel Plesso "Falcone e Borsellino" , inoltre, è stata organizzata e curata una biblioteca, per gli alunni della Scuola Primaria, ricca di testi di diverso genere ma sempre adatti ai ragazzi. Essa contribuisce all'arricchimento culturale, nonché lessicale, favorendo il processo di maturazione della personalità.


Il corpo docente, i collaboratori scolastici, il personale di segreteria, la dirigenza rappresentano le risorse vive della scuola che partecipano alla costruzione di percorsi originali, definendo strategie educative e didattiche sempre attente alla singolarità e complessità di ogni alunno.

Ed infine, i libri di testo custodiscono i preziosi contenuti attraverso i quali si acquisiscono le conoscenze necessarie per raggiungere gli obiettivi prefissati. 

Dati anagrafici:

Ordine e grado: ISTITUTO COMPRENSIVO: SCUOLA DELL'INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Denominazione: Psaumide di Camarina

Indirizzo: P.zza degli Studi n.4 - 97017 Santa Croce Camerina (RG)

Telefono e Fax: 0932-911308

Codice Fiscale: 92020770886

Sito: www.psaumidedicamarina.gov.it

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E-Mail-Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CODICE MECCANOGRAFICO: RGIC81400E

Dirigente prof.ssa Franca Maria Branca